Breaking News:
  • Registrati

Scienzaonline

Home Tecnologia Informatica Maker Faire 2014: a Roma la fiera degli artigiani 2.0

Maker Faire 2014: a Roma la fiera degli artigiani 2.0

E-mail Stampa
(0 voti, media 0 di 5)

Dal 3 al 5 ottobre Roma è stata la capitale mondiale dell’innovazione: l’Auditorium Parco della Musica di Renzo Piano ha ospitato l’edizione 2014 della Maker Faire, la più grande fiera dedicata al settore della manifattura digitale e ad alta tecnologia, una mostra dedicata alla creatività e all’inventiva. In occasione dell’evento  gli innovatori del terzo millennio hanno mostrato i progetti a cui stanno lavorando e condiviso il sapere tecnologico e artigiano.

Quest’anno per la Call4Makers sono arrivati 600 progetti, 74 talk e 42 workshop da 33 nazioni: Italia, Francia, Portogallo, Regno Unito, Germania, India, Belgio, Giappone, Cina, Svizzera, Svezia, Paesi Bassi, Canada, Taiwan, Colombia, Stati Uniti, Irlanda, Spagna, Serbia, Brasile, Bielorussia, Danimarca, Croazia, Polonia, Egitto, Messico, Singapore, Turchia, Marocco, Guatemala, Repubblica Ceca, Australia e Grecia.

 

Tantissimi i progetti che hanno catturato l’attenzione del pubblico nei 70.000 mq dell’Auditorium: da ‘Adam’, un robot maggiordomo, a ‘Fonie’, il phon per farsi selfie perfetti mentre ci si asciuga i capelli, a ‘Solar machine’, una macchina per cucinare che sfrutta l’energia solare. E ancora ‘Printer drones’, una cuffia per guidare con il pensiero, ‘Sound light’, una lampada che cambia colore da sola per creare la giusta atmosfera e tante altre cose ancora. Un ruolo di primo piano è stato riservato agli ultimi progetti di stampa 3D: il cuore e i polmoni stampati in 3D, ma anche il lampone e l’automobile.

Oltre alla Call4Makers, Maker Faire Rome ha lanciato una Call4School dedicata ai progetti nati e sviluppati tra i banchi di scuola, perché saranno i giovani makers a fare la differenza. Non a caso, i migliori progetti selezionati hanno partecipato a Maker Faire Rome.

Maker Faire Rome – The European Edition è un progetto promosso dalla Camera di Commercio di Roma e organizzato dalla sua Azienda Speciale Asset Camera. La manifestazione è stata curata da Massimo Banzi, cofondatore di Arduino, e Riccardo Luna.

 

Non hai i permessi per commentare

VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

LAVORI IN CORSO

LAVORI IN CORSO - Nuovo sistema di gestione in collaudo
VI PREGHIAMO DI SCUSARCI PER I DISAGI
STIAMO IMPORTANDO IL DATABASE DI
TUTTI GLI ARTICOLI DI SCIENZAONLINE
DAL 2003 AD OGGI

SCIENZAONLINE.COM

  • Ultime News
  • News + lette
Il Grafene, il nano-materiale che migliorerà la nostra vita

Il Grafene, il nano-materiale che...

2010-11-23 00:00:00

Musicolor

Musicolor

2009-02-18 00:00:00

I Della Robbia e la storia della terracotta invetriata

I Della Robbia e la storia della...

2009-03-18 00:00:00

Giovanni Papi - Prata Caelestia

Giovanni Papi - Prata Caelestia

2009-11-17 00:00:00

Autorizzazioni

 

Scienzaonline con sottotitolo Sciencenew 
Periodico
Autorizzazioni del Tribunale di Roma – diffusioni:
telematica quotidiana 229/2006 del 08/06/2006
mensile per mezzo stampa 293/2003 del 07/07/2003
Pubblicato a Roma – Via A. De Viti de Marco, 50 – Direttore Responsabile Guido Donati

 

Hot Topic

Ultimi Commenti

X

.

Pubblica il tuo Articolo

Hai scritto un Articolo scientifico? Inviaci il tuo articolo, verrà valutato e pubblicato se ritenuto valido! Fai conoscere la tua ricerca su Scienzaonline.com!

Ogni mese la nostra rivista è letta da + di 50'000 persone

Information

Information

Ultime News

Studio FBK sul virus Zika pubblicato dalla rivista internazionale PNAS

Studio FBK sul virus Zika pubblicato...

2017-04-26 10:16:07

Così la materia soffice ‘si rilassa’

Così la materia soffice ‘si...

2017-04-26 10:34:09

Orbita a rischio febbre

Orbita a rischio febbre

2017-04-21 12:00:00

Ionosfera col segno meno

Ionosfera col segno meno

2017-04-19 07:28:04

Redazione

Contatta la Redazione di Scienzaonline.com per informazioni riguardanti la rivista
Pagina Contatti

Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information